Importanza, evoluzione e futuro dei quadri elettrici
I quadri elettrici rappresentano uno dei componenti più importanti di qualsiasi impianto elettrico. Dai Power Center dei grandi complessi industriali fino al “centralino” d’appartamento, i quadri elettrici sono considerati il cuore dell’impianto; in essi vengono montati e cablati tutti gli apparecchi di comando, protezione e controllo. In essi arriva l’energia e da essi viene smistata verso gli utilizzatori finali.
Il loro corretto dimensionamento rappresenta la base su cui costruire il resto dell’impianto. L’avvento dell’elettronica nella realtà impiantistica ha fortemente influenzato la composizione e la stessa struttura dei quadri elettrici.
Il Seminario prevede, dopo una introduzione sul tema, la illustrazione delle principali norme CEI riguardanti i quadri elettrici e le soluzioni costruttive e tipologiche presenti oggi sul mercato.
Dopo l’illustrazione delle principali norme CEI riguardanti i quadri elettrici, il secondo intervento è strutturato in una serie di domande e risposte, che sulla base dell’esperienza costituiscono tipicamente i dubbi più ricorrenti.
L’ultimo intervento sarà incentrato su una delle novità introdotte dalla nuova variante della CEI 64-8 in uscita, in particolare dall’Articolo 422.7, e sui nuovi dispositivi di rilevamento degli archi elettrici AFDD sviluppati in accordo alla CEI EN 62606.

Pin It on Pinterest